Lo strudel di mele è un classico dessert del Trentino Alto Adige, ma le sue origini si ritrovano in Turchia. Durante la dominazione Turca dell’Ungheria intorno al diciassettesimo secolo, gli ungheresi gustarono un dolce a base di mele chiamato Baklava e apportando alcune modifiche diedero vita al moderno strudel di mele. Quello che andremo a realizzare in questa ricetta è una variante biologica e gustosa che vi inebrierà per il profumo intenso e il buonissimo sapore.

  • Diffocoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi: 6 persone

Ingredienti

Ingredienti per l’impasto:

  • 1T di farina di farro
  • 1T di farina di grano 0
  • 1 pizzico di sale
  • 2/3T olio di girasole deodorato
  • 1T succo di mela limpido

Ingredienti per il ripieno:

  • 4 mele fuji (o mele croccanti e dolci)
  • Succo di mela limpido (quanto basta per bagnare il fondo della padella)
  • 1/3T malto di riso
  • 1c di cannella
  • 1/3T uvetta ammollata
  • 3 chiodi di garofano
  • pizzico di sale
  • Scorza di un limone ben tritata
  • 1 bicchiere di succo di mela limpido
  • 1C amido di mais

Preparazione Ripieno

In una teglia antiaderente, a fuoco medio basso, versa le mele, il malto, la cannella, i chiodi di garofano, l’uvetta, la scorza di limone e il sale. Aggiungi un pò di succo di mela e fai cuocere le mele finché non si ammorbidiscono.
In una tazza fai un’emulsione con il succo di mela e l’amido, scioglilo bene e versalo nella teglia. Fai addensare e spengi la fiamma. Lacia raffreddare mentre prepari l’impasto.

Preparazione Impasto

In una terrina mescola le farine e il sale.
In una piccola ciotola sbatti l’olio e il succo di mela e uniscili alla farina. Impasta delicatamente con le mani fino a rendere l’impasto omogeneo e fallo riposare per circa 10 minuti in frigo. Tira l’impasto sopra un foglio di carta forno, cerca di formare un rettangolo sottile di circa 25×45 cm, aiutati con la farina se necessario.

Disponi il composto di mele al centro, chiudi le estremità più corte e poi, aiutandoti con la carta forno, ripiega prima un lato lungo e poi fallo rotolare per chiudere l’altra metà. Per sigillarlo pizzica con le dita il punto di chiusura.

strudel-di-mele-ricette-biovita

Inforna a 180° per 25 minuti, cottura ventilata. Per renderlo lucido puoi spennellarlo, gli ultimi 5 minuti di cottura, con un’emulsione di malto di riso e olio evo.

Ecco fatto il vostro Strudel di mele è pronto per essere gustato e farvi fare una bellissima figura con i vostri amici.

Se la ricetta ti è piaciuta condividila ai tuoi amici, oppure lascia un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.